'Poietika', da Ben Jelloun a Pupi Avati

Ospiti di fama internazionale, incontri con le scuole ed eventi sul territorio: sono le novità della 4/a edizione di 'Poietika - La parola e la bellezza', a Campobasso dal 16 aprile al 6 maggio. Ad aprire il ciclo di incontri il 16 lo scrittore, poeta e saggista marocchino Tahar Ben Jelloun che dialogherà con Jean Portante, scrittore e poeta italo-lussemburghese. Il 6 maggio chiuderà la prima parte di Poietika 2018 il regista Pupi Avati. "L'organizzazione di questa edizione è l'utopia che diventa realtà" dichiara la presidente della Fondazione 'Molise Cultura' Antonella Presutti. Nico Ioffredi, consigliere regionale delegato alla Cultura, evidenziando il bilancio positivo di tutte le edizioni della manifestazione, sottolinea la "qualità elevata degli artisti presenti e la sensibilità culturale dei molisani che partecipano con grande interesse agli incontri". "In ogni edizione registriamo una crescita notevole in termini di garanzia di professionalità" osserva il direttore artistico Valentino Campo.(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fragneto l'Abate

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...